Text Size

logo_comunicato

 E' ormai tutto pronto per la seconda edizione di Borgo Futuro, il Festival della Sostenibilità organizzato dal Comune di Ripe San Ginesio (Mc). Venerdì 1 Luglio toccherà ad Andrea Vianello inaugurare il Festival con un convegno sull’agricoltura biologica di qualità. Sabato 2 Luglio protagonista sarà Elio Veltri e il movimento Transition Town,  con il dibattito "Amministrare la sostenibilità". Domenica 3 Luglio Don Franco Monterubbianesi, fondatore della Comunità di Capodarco e Padre Armando Pierucci, fondatore dell’Istituto Magnificat, saranno ospiti del forum su “Fede e Sostenibilità”, oltre al cantautore Bobo Rondelli. Durante i tre giorni, musica a basso impatto ambientale, giochi per bambini realizzati con materiale di riuso, menù a km 0 e stoviglie biodegradabili, faranno di Ripe San Ginesio il Comune più ecosostenibile d'Italia.

 

Ripe San Ginesio è ormai pronta per far partire la seconda edizione di Borgo Futuro, che da domani e per tutto il week end trasformerà l'antico borgo medievale in un laboratorio di Sostenibilità.
Grazie agli accorgimenti degli organizzatori e agli interventi strutturali dell'Amministrazione Comunale, Ripe San Ginesio sarà il Comune più ecosostenibile d'Italia.

Il primo argomento ad essere affrontato sarà l'agricoltura di qualità, protagonista del convegno "Per fare un albero ci vuole il seme", nella serata di Venerdì 1 Luglio.
Al taglio del nastro provvederà Andrea Vianello, conduttore televisivo di "Agorà" e per anni alla guida di "Mi manda Rai Tre", che presenterà gli ospiti dell'incontro, ovvero i vertici nazionali di Slowfood e Coldiretti, Caterina Santori dell'Associazione Italiana per l'Agricoltura Biologica e Fabrizio Montepara, presidente di Res Tipica, progetto dell'Associazione Nazionale Comuni Italiani per promuovere i prodotti locali.

A partire dalle ore 16.30 di sabato 2 Luglio, spazio al tema "Amministrare la sostenibilità", con protagonisti Adriano Mei, presidente regionale dell'Associazione Rifiuti Zero, Massimo Giorgini di Transition Network, e soprattutto Elio Veltri, ex deputato e primo sindaco in Europa a chiudere un centro storico cittadino al traffico, che presenterà anche tre proposte di legge di iniziativa popolare su precarietà, economia illegale e responsabilità giuridica dei partiti. Serata di musica e teatro con Rein, Rocko & the Rolls, Mototrabasso e Lu sprufunnu.

Domenica 3 Luglio si avvicenderanno sul palco di Borgo Futuro e negli spazi d'incontro a partire dalle ore 9.30 il Patto dei Sindaci per l'Energia e la presentazione di  Planet Life Economy Foundation. Chiuderà il Festival l’incontro con Don Franco Monterubbianesi, fondatore della Comunità di Capodarco e Padre Armando Pierucci, frate marchigiano organista ufficiale del Santo Sepolcro a Gerusalemme e fondatore dell’Istituto Magnificat, scuola di musica interreligiosa, protagonisti dell'evento "Fede e Sostenibilità. Scelte spirituali per una società più equa".

E' ormai tutto pronto per la seconda edizione di Borgo Futuro, il Festival della Sostenibilità organizzato dal Comune di Ripe San Ginesio (Mc).

Venerdì 1 Luglio toccherà ad Andrea Vianello inaugurare il Festival con un convegno sull’agricoltura biologica di qualità.

Sabato 2 Luglio protagonista sarà Elio Veltri e il movimento Transition Town,

con il dibattito "Amministrare la sostenibilità".
D
omenica 3 Luglio Don Franco Monterubbianesi, fondatore della Comunità di Capodarco e Padre Armando Pierucci, fondatore dell’Istituto Magnificat, saranno ospiti del forum su “Fede e Sostenibilità”, oltre al cantautore Bobo Rondelli.
Durante i tre giorni, musica a basso impatto ambientale, giochi per bambini realizzati con materiale di riuso, menù a km 0 e stoviglie biodegradabili, faranno di
Ripe San Ginesio il Comune più ecosostenibile d'Italia.

Joomla Templates and Joomla Extensions by ZooTemplate.Com

LEAVE A REPLY

Codice di sicurezza
Aggiorna

Diventa fan

Joomla Templates and Joomla Extensions by ZooTemplate.Com

In Breve

immagine a caso!