Text Size

bobo-rondelli-comunicato3

Concerti alimentati da pannelli fotovoltaici, riduzione dell'impatto ambientale e canzoni sulla sostenibilità sono gli elementi portanti del cartellone musicale di Borgo Futuro 2011, che prevede la Musica Bio-Logica di Freddy Giorgi, l'ecologismo dei Rein, il teatro-canzone di Bobo Rondelli e molti altri. La seconda edizione di Borgo Futuro, il Festival della Sostenibilità organizzato dal Comune di Ripe San Ginesio (Mc), si svolgerà tra l'1 e il 3 Luglio e avrà come ospiti, tra gli altri, Andrea Vianello, giornalista e conduttore di Rai Tre, ed Elio Veltri.

Borgo Futuro, il Festival della Sostenibilità che anche quest'anno avrà grandi ospiti come Andrea Vianello ed Elio Veltri ed importanti appuntamenti come il convegno sull'agricoltura biologica e di qualità a cui parteciperanno Slowfood, Coldiretti, Aiab e Res Tipica, sarà caratterizzato da un programma musicale a sfondo ecologico e a ridotto impatto ambientale.
Durante i tre giorni di manifestazione, infatti, il suggestivo borgo di Ripe San Ginesio sarà animato da musica di qualità e a limitate emissioni di CO2, sia grazie alla sensibilità degli artisti che ad una serie di accorgimenti previsti dall'organizzazione per diminuire l'impatto ambientale degli show. La serata di sabato vedrà le esibizioni di Rocko & The Rolls, gruppo agrirock marchigiano, Stefano Fabbroni e Lu Trainanà, con lo spettacolo sulle tradizioni marchigiane 'Lu sprufunnu', e dei Rein, folk band romana che porterà sul palco tematiche come l'ecologismo, la decrescita e la condivisione, tutte contenute nell'ultimo disco 'E' finita'. Domenica sarà la volta della Musica Bio-Logica di Freddy Giorgi, che riarrangerà estemporaneamente con la sua chitarra brani jazz e di musica classica alimentando il suo spettacolo con un pannello fotovoltaico ed evitando quindi le emissioni nocive. A chiudere Borgo Futuro sarà invece Bobo Rondelli, ex componente degli Ottavo Padiglione, con uno spettacolo dissacrante a metà tra il teatro canzone e il cabaret. "La musica è un elemento strategico per Borgofuturo, perchè aggrega, intrattiene e lascia ampio margine alla riflessione" ha dichiarato Damiano Giacomelli, ideatore e direttore artistico dell'evento. La scelta della line up è stata fatta in collaborazione con il movimento Weikap! e con l’associazione SOMS di Corridonia, che da anni si occupano di promozione di musica e cultura indipendente in questi territori. Prosegue Giacomelli: “Abbiamo cercato band e cantautori che avessero forte attinenza con le tematiche della manifestazione e le veicolassero con le loro esibizioni, non solo nei contenuti, ma anche attraverso un sound fresco, libero, ma comprensibile a tutti”. Non mancheranno piccoli ma importanti accorgimenti per ridurre l'impatto dei concerti, come l'utilizzo di bicchieri e stoviglie biodegradabili. In un periodo in cui si accusa la musica di essere altamente impattante dal punto di vista ambientale, Borgo Futuro va in netta controtendenza, dimostrando che realizzare concerti ecosostenibili è possibile". Borgo Futuro si svolgerà tra l'1 e il 3 Luglio 2011 e sarà punto d'incontro nazionale per numerosi temi legati allo sviluppo sostenibile. Sarà quindi una tre giorni per conoscere da vicino il mondo della sostenibilità e del rispetto per l'ambiente.

Joomla Templates and Joomla Extensions by ZooTemplate.Com

LEAVE A REPLY

Codice di sicurezza
Aggiorna

Diventa fan

Joomla Templates and Joomla Extensions by ZooTemplate.Com

In Breve

immagine a caso!